Quanto costa spedire un pacco

Hai necessità di spedire un pacco? In questa guida voglio aiutarti dandoti qualche indicazioni utile, consigli pratici per trovare la soluzione giusta per te. Fortunatamente negli ultimi anni, soprattutto grazie al grande sviluppo del commercio elettronico, sono nate tantissime nuove possibilità per spedire pacchi.
Una cosa che ti raccomando è di imballare bene gli oggetti che inserisci all’interno (dato che spesso i pacchi vengono trattati letteralmente con i piedi, e non metaforicamente) e sigillare il pacco con il nastro adesivo.

I costi per fare una spedizione

E’ necessario anzitutto precisare che ci sono due modi in linea di massima per spedire con un corriere:
1) effettuare una spedizione singola e utilizzare un corriere senza alcun contratto annuale o vincolo di durata.
2) firmare un contratto per usufruire del servizio in modo continuativo nel caso in cui dovessimo fare spedizioni continue. In questo caso la soluzione migliore è quella di contattare i singoli corrieri per chiedere loro un tariffario personalizzato in base alle tue esigenze. Questi sono i siti web dei corrieri principali: UPS, DHL, BRT (Bartolini), SDA, TNT e GLS.
Dato che in questo ultimo caso le tariffe e servizi sono personalizzati, di seguito ti darò qualche informazione utile nel caso tu debba effettuare una spedizione spot.

Quanto costa spedire un pacco con Poste Italiane

Se vuoi fare una spedizione con Poste, devi recarti in un ufficio postale e compilare il “bollettino di spedizione” che costituisce la prova che hai effettuato spedizione. Se il destinatario è assente al momento della consegna saranno lasciati due avvisi, il primo dall’addetto al recapito, il secondo dal portalettere. Sull’avviso è indicato l’ufficio postale nel quale il destinatario potrà andare a ritirare il pacco.
Spedire un pacco ordinario con Poste ha costo che varia in base al peso:

  • peso del pacco da 0-10 kg: 9,00 euro
  • peso del pacco da 10-20 kg: 12,00 euro

Il peso massimo consentito è di 20 kg, la lunghezza massima consentita è di 1 metro mentre la lunghezza (+ giro massimo misurato in un senso che non sia quello della lunghezza) è di 2 metri. La spedizione di pacchi con dimensioni superiori (lunghezza massima = 1,5 m; lunghezza + giro massimo misurato in un senso che non sia quello della lunghezza = 3 m) costa 13,90 euro (0-10 kg) o 16,90 euro (10-20 kg).

Spedire low cost online

Negli ultimi anni fortunatamente sono nati dei servizi online che ti permettono di risparmiare sul costo della spedizione e ed effettuano il ritiro del pacco a casa o in ufficio, quindi evitando la perdita di tempo di recarsi in Posta.
Io utilizzo spesso Ioinvio.it, che ti permette di spedire un pacco in Italia a partire da 6,90 euro. Ci sono poi altri servizi come Iospedisco.it, Spedire.com o Spedirecomodo.it, il prezzo della spedizione non cambia molto uno dall’altro.

Spedireweb.it è una truffa?

Qualche mese fa utilizzavo spesso Spedireweb ma ultimamente ci sono state parecchie segnalazioni di clienti che lamentano di pacchi che non vengono consegnati e pagamenti che non vengono inviati. Non mi permetto di dire che questo servizio sia una truffa ma vi consiglio di dare un’occhiata ai commenti nella loro pagina Facebook prima di rivolgervi a loro.

Quanto costa spedire un pacco con Amazon?

Amazon per le aziende che vogliono può anche gestire la logistica dei prodotti venduti. Ti permette di tenere la tua merce nei loro magazzini ed entrare a far parte delle loro spedizioni.

Stabilire quanto costa spedire un pacco con amazon è molto facile. L’azienda americana è decisamente organizzata e ha stabilito dei prezzi facili da capire. Inoltre, se l’azienda rispetta alcuni parametri è possibile entrare nel circuito Amazon Prime

Spedizione nazionale – Standard

  • Consegna entro: 3-7 giorni lavorativi –> €2,90

Spedizione nazionale – Express

  • Consegna entro: 1 giorno lavorativo –> € 5,90

Europa

  • Consegna entro: 2-12 giorni lavorativi –> € 9,50

Resto del mondo

  • Consegna entro: 7-21 giorni lavorativi –>€ 15,00

 

Conclusioni: “Quanto costa spedire un pacco!”

In conclusione, come è facile leggere un questa piccola guida, esistono molte soluzioni diverse e molte possibilità diverse per inviare un pacco. I costi cambiano in base all’azienda, al servizio, alla quantità di pacchi spediti.

Sicuramente, in un mondo che si evolve così velocemente, grazie all’enorme crescita delle vendite online, usciranno sempre nuove soluzioni sulla gestione delle spedizioni.

Il consiglio che possiamo darti è quello di trovare uno spedizioniere di cui ti fidi e che ti spedisce i pacchi con celerità e qualità. Anche se dovesse costare qualche cosa in più, la risparmierai i gestione con il cliente.

4 Comments

  1. Salvo 19 luglio 2016 Reply
  2. Fabiola Miluccio 4 settembre 2016 Reply
  3. Melania Espo 15 settembre 2016 Reply
    • Jennifer 5 settembre 2017 Reply

Commenta qui se non usi Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *