Quanto costa iscriversi alla SIAE

costi siaeNell’articolo di oggi andremo a scoprire insieme quanto costa iscriversi alla SIAE.

La SIAE altro non è che la società principale di gestione del copyright nel nostro Paese. A questa società si rivolgono tutti quelli che intendono tutelare le proprie creazioni, così che nessuno possa impossessarsene.

Il compito della SIAE è quello di difendere i diritti d’autore, tutelandone le opere ed evitando che qualsiasi altra persona possa trarre vantaggio dalle creazioni di qualcun altro.

Cosa tutela la SIAE?

Quando parliamo di ”opere” che vengono tutelate dalla SIAE; ci riferiamo in particolar modo a:

  • Libri;
  • Musica;
  • Film;
  • Opere teatrali.

Dove si richiede e in che modo?

Per richiedere il permesso, è necessario recarsi fisicamente in una sede della suddetta società. Non è possibile farlo telematicamente, purtroppo. Per richiedere il permesso è fondamentale comunicare non solo ora e data dell’evento, ma anche il numero di partecipanti, l’indirizzo e il nome del posto in cui si terrà l’evento, il prezzo procapite del ricevimento e, naturalmente, pagare quelli che sono i diritti d’autore.

Per sapere quanto vengano a costare questi ultimi, bisogna tener conto di 3 fattori in particolare, cioè:

  • Tipo di musica (se registrata o dal vivo);
  • Tipologia di locale (pub, ristorante, bar, ecc.);
  • Numero dei partecipanti.

Fatto ciò, bisognerà pagare una piccola cauzione, dopodiché l’ufficio rilascerà sia il permesso spettacoli e intrattenimenti, sia il programma musicale.

Quando l’evento sarà poi concluso, bisognerà consegnare il modello all’artista e attendere che lo firmi. A questo punto sarà necessario riconsegnare tutto all’ufficio e attendere il rimborso della cauzione.

Quanto costa iscriversi alla SIAE?

Partiamo col dire che per gli autori fino a 30 anni l’iscrizione è gratuita e bisognerà solamente pagare l’imposta di bollo all’atto del conferimento del mandato, pari a 223,66 euro.

Per chi supera i 30 anni il prezzo per l’associazione autori è pari a 282,66 euro (iva e contributo annuo compreso); per gli autori di musica, lirica e dor il prezzo è pari a 223,66 euro (iva e contributo annuo compreso); per gli eredi di editori in Italia il prezzo è pari a 406,66 euro; per gli eredi di editori esteri, invece, il prezzo è pari a 343,10 euro.

Commenta qui se non usi Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *