Quanto costa il tartufo bianco

tartufo_biancoQuesto post è dedicato a scoprire quanto costa il tartufo bianco.
Il tartufo viene considerato tra i cibi cosiddetti “di terra” il più esclusivo, prelibato e costoso alimento. Secondo solo al caviale, alimento “di mare” di cui abbiamo precedentemente parlato e illustrato tutti i prezzi, questo alimento è molto ricercato, utile a guarnire e ad insaporire le pietanze degli chef più prestigiosi al mondo.

Quanto costa il tartufo

Il tartufo, come tutti i cibi molto costosi ha un prezzo che varia in base a 2 fattori principali: la tipologia e la pezzatura. Per essere precisi nel nostro intento di illustrarvi tutti i prezzi dei tartufi su questo link abbiamo preso le informazioni riguardo a tipologie, pezzature e costi.

Così abbiamo innanzitutto scoperto che esistono diverse qualità di tartufo e per ciascuna di queste qualità ci sono prezzi differenti, in base al maggiore o al minore pregio che sono:

  • Il tartufo bianco
  • Il tartufo nero
  • Il tartufo bianchetto
  • Il tartufo scorzone
  • Il tartufo nero liscio

Il costo del tartufo bianco, che viene considerato quello più pregiato tra le specie di tartufo, varia tra i 3000 e i 4000 euro al chilo. Non male per un fingo sotterraneo!

Il tartufo nero, più economico del suo omologo candido, a seconda della diversa pezzatura costa tra i 1.000 euro (se di pezzatura bassa) fino ai 3.000 euro al chilo ( per pezzature sui 50g).

Il tartufo bianchetto ha un prezzo che oscilla tra i 400 e i 600 euro al chilo, anch’esso a seconda della pezzatura

Il tartufo scorzone ha un prezzo che oscilla tra i 1.000 e i 1.300 euro al chilo, anch’esso a seconda della pezzatura

Il tartufo nero liscio ha un costo che varia tra i 200 e i 500euro al chilo, anch’esso a seconda della pezzatura

 

 

Commenta qui se non usi Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *