Quanto costano i semi di lino

quanto costano i semi di linoNel post di oggi andremo a scoprire insieme quanto costano i semi di lino.

I semi di lino rappresentano qualcosa di benefico per il nostro organismo e questo perché sono ricchissimi di Omega 3, acidi grassi fondamentali per la salute del nostro intestino.

Assumendo regolarmente piccole quantità di semi di lino, dunque, andremo a proteggere il nostro organismo e a salvaguardare il nostro benessere.

Quanto bisogna consumarne e in che maniera?

Partiamo col dire che non bisogna assolutamente assumere i semi di lino così come sono e questo perché, avendo una certa dimensione, non riuscirebbero ad essere assimilati dal nostro organismo, pertanto verrebbero espulsi interamente senza giovarlo in alcun modo.

La prima cosa da fare, dunque, sarebbe quella di tritarli finemente con un tritatutto o con un macinacaffè.

Detto ciò, passiamo alle quantità: secondo la Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana bisognerebbe assumere dai 3 ai 6 cucchiaini di semi di lino al giorno, né di più, né di meno. In questo modo andremo a depurare il nostro organismo e a prevenire e contrastare la stipsi. In questi casi un infuso a freddo rappresenta la soluzione migliore.

Ma non solo: dopo averli tritati finemente, potreste anche aggiungerli allo yogurt, alle macedonie, ai frullati o anche alle insalate. La cosa fondamentale è consumarli crudi, in quanto il calore e la cottura andrebbero ad alterare gli acidi grassi essenziali.

Dove trovarli?

I semi di lino possono essere venduti:

  • Nelle erboristerie;
  • Nei supermercati;
  • Nei negozi di alimenti biologici;
  • Online.

Naturalmente il prezzo varierà sia in base a diversi fattori, vale a dire:

  • Quantità;
  • Marchio;
  • Qualità.

Quanto costano i semi di lino?

Arriviamo, come sempre, al nocciolo della questione e cerchiamo di capire insieme quanto costano i semi di lino.

Tenendo conto dei punti sopra elencati, dunque, possiamo dire che i semi di lino costano orientativamente dai 4 euro ai 6 euro al chilo. 

Se sono biologici e appartengono ad un marchio in particolare, il prezzo potrebbe salire leggermente rispetto alla fascia indicata.

Commenta qui se non usi Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *