Quanto costa l’assicurazione per un’automobile

quanto-costa-assicurazione-automobileNel post di oggi affronteremo un argomento che interesserà molte persone, scopriremo, cioè, quanto costa l’assicurazione per un’automobile.

Al giorno d’oggi, ormai, in ogni famiglia c’è una macchina e, in non pochi casi, ce ne sono anche più di una. Tuttavia risulta sempre più faticoso economicamente mantenere una macchina, in quanto assicurare un’autovettura è indispensabile per circolare e l’assicurazione… si fa pagare!

QUALI SONO I FATTORI CHE INCIDONO SUL PREMIO ASSICURATIVO?

Tutti, o più o meno tutti, sapranno che la cifra del premio assicurativo, ossia la cifra che va versata alla compagnia assicurativa, dipende in primis dalla probabilità che il cosiddetto sinistro stradale (vale a dire un incidente stradale) accada o meno. Inoltre, vi sono numerosi altri fattori che incidono sulla somma da versare: se si è un neo-patentato o meno, la potenza dell’autovettura da assicurare, il comune di immatricolazione del veicolo, presenza o meno del doppio airbag, età del conducente, l’anzianità, la professione e sesso del conducente, l’alimentazione dell’autovettura e, per conducenti “datati”, incide molto se quest’ultimo ha fatto o meno incidenti negli anni precedenti. Le classi di merito sono 18 e la classe di entrata è la quattordicesima, la più alta. A questi fattori, vanno ad aggiungersi altri che variano da compagnia assicurativa a compagnia assicurativa.

Per esempio, se si è neo-patentati, la compagnia assicurativa reputa il conducente molto inesperto per cui la probabilità di fare incidenti aumenta, ragion per cui il premio assicurativo aumenta notevolmente. O ancora, se il comune di immatricolazione è un comune che conta pochi abitanti e in cui circolano relativamente poche autovetture, vien da sé che il rischio di fare incidenti diminuisce notevolmente, per questo motivo in casi del genere il premio assicurativo è molto basso.

Le differenze e le discrepanze variano da città a città, da regione in regione, per ovvie ragioni.

QUANTO COSTA L’ASSICURAZIONE PER UN’AUTOMOBILE?

Una premessa è doverosa: l’assicurazione in Italia risulta la più cara a livello europeo. Far fronte agli elevati costi dei premi assicurativi è sempre più complicato, i prezzi spesso e volentieri sono veramente esagerati. I costi più elevati si riscontrano al Sud, poi al Centro ed infine al Nord. In media è stato constatato che un guidatore italiano va incontro ad una spesa di 480 € circa per assicurare il proprio veicolo, circa il 45 % in più rispetto alla media stabilita nel resto d’Europa. Tuttavia, tenendo conto dei fattori sopra indicati, il prezzo può essere molto variabile: orientativamente, si parte da un minimo di 300 € ad un massimo di circa 1800.00 € (o poco più) in base a tutti gli elementi che vi abbiamo precedentemente anticipato. Insomma, è evidente che mantenere un’automobile al giorno d’oggi è, per molti, pressoché impossibile, ma ricordatevi che senza assicurazione, non si può circolare!

Commenta qui se non usi Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *