Quanto costa un criceto

quanto-costa-un-cricetoNel post di oggi scopriremo quanto costa un criceto.

Se state pensando di adottare un animale domestico o di legarvi ad un amichetto speciale, ma non avete molto spazio a disposizione, allora il criceto è l’animale che fa per voi. Il criceto è un roditore, un animaletto molto amato soprattutto dai bambini per: il suo aspetto buffo e simpatico, il suo corpo tondeggiante e peloso, la codina sottile e gli occhietti che conquistano tutti sin dal primo sguardo. Esistono circa venti specie diverse, ma quella più comune è il criceto dorato, originario della Siria.

Si tratta di un animale piccolo, ma molto intelligente che apprende facilmente e interagisce con l’uomo grazie al contatto fisico. Comprare un criceto costa poco, ma non si può dire altrettanto per quanto riguarda le cure e il mantenimento.

DI COSA HA BISOGNO UN CRICETO PER VIVERE BENE?

Prima di procedere all’acquisto di un criceto, è bene informarvi su quali sono le cose di cui esso ha bisogno per condurre un’esistenza serena. In primis il criceto necessita di una gabbia adeguatamente grande in cui vivere, preferibilmente senza sbarre in ferro, ma in plexy; è importante che la gabbia diventi una vera e propria casetta in cui non deve mancare nulla, per cui ci dev’essere: una mangiatoia, una ruota, un distributore d’acqua ed una zona dove dormire, al riparo dalla luce. Il pavimento della gabbia deve essere rivestito di uno strato di segatura che deve essere cambiato una volta ogni dieci giorni circa.

Naturalmente dovrete assicurarvi che la mangiatoia sia sempre provvista di cibo; i criceti, per quanto riguarda l’alimentazione, prediligono: verdura fresca, semi e germogli.

Pur essendo un animale che richiede poco spazio, il criceto ha bisogno delle vostre attenzioni e del contatto fisico con l’uomo alla stessa maniera di qualsiasi altro animale domestico. E’ importante la sua igiene e quella del suo habitat, poiché il criceto è soggetto a infezioni intestinali, respiratorie, malattie cutanee ed altri fastidiosi problemi che sarebbe meglio fare di tutto per evitarli. Per cui fate ben attenzione a tenere pulita la gabbia e a maneggiare il roditore con mani pulite o, meglio ancora, con dei guanti.

QUANTO COSTA UN CRICETO?

Il costo di un criceto è veramente basso, la spesa più ingente riguarda il mantenimento più che l’acquisto dell’animale in sé. La specie di criceto più diffusa è quella del criceto dorato, ma esistono anche altre specie più rare; il suo costo va da 4 € a 10 – 15 € per esemplari più rari.

Commenta qui se non usi Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *