Quanto costa un cammello

quanto costa un cammelloNell’articolo di oggi andremo a scoprire insieme quanto costa un cammello.

Qualcuno potrebbe desiderare di acquistare un cammello per tre motivi principali: per viaggiare, per mangiarne le carni oppure per allevarlo.

Indipendentemente da quale sia la ragione, avere un cammello comporta diverse responsabilità che non riguardano solamente il nutrimento o la struttura in cui bisognerà tenerlo. Trattandosi, infatti, di un animale particolare che vive in specifiche parti del mondo, nel caso in cui si ammalerà, dovrete affidarvi ad un veterinario specializzato, le cui cure richiederanno più costi rispetto ad un normale specialista.

Quanti anni vive in media un cammello?

Un cammello vive in media 40-50 anni. Naturalmente per far sì che viva così a lungo è necessario riservargli delle condizioni di vita ottimali, del cibo adeguato ed una struttura idonea alle sue dimensioni e alle sue caratteristiche fisiche e psicologiche.

Che razza scegliere?

Esistono diverse razze di cammelli: c’è il ”Camelus bactrianus”, che sarebbe cioè il cammello comune (quello con 2 gobbe e una corporatura robusta); poi c’è il ”Camelus dromedarius”, che sarebbe il dromedario (quello con una sola gobba e più slanciato rispetto al cammello).

Se avete intenzione di comprare un cammello per cavalcarlo e fare delle lunghe passeggiate, allora scegliete il ”Camelus bactrianus”: è più abituato ai carichi, a camminare e non è cagionevole di salute. Naturalmente assicuratevi di riservargli tutte le cure necessarie: si tratta pur sempre di un essere vivente e, in quanto tale, ha una dignità che deve essere rispettata sempre e comunque.

A che età i cammelli sono più forti?

I cammelli sono più sani e forti quando hanno tra i 4 e gli 8 anni. Ecco perché vi suggeriamo di acquistarne uno che abbia all’incirca questa età.

Quali sono i fattori che incidono sul prezzo?

Per prima cosa il posto dove si decide di acquistarlo: è naturale che un cammello acquistato in determinate zone dell’Egitto costi di meno rispetto al nostro paese (questo perché da noi l’animale viene visto come qualcosa di ”introvabile” e di raro e che, ovviamente, vale di più).

Ma non solo. Il prezzo di un cammello dipende anche da:

  • L’età;
  • Il sesso;
  • La linea genetica;
  • Il suo livello di addestramento;
  • Per cosa viene utilizzato (per cavalcare, per le sue carni, il suo latte, la pelliccia, come animale da soma o semplicemente per viaggiare).

Quanto costa un cammello?

Tenendo conto dei fattori sopra riportati e da quanto appena detto, possiamo dire che il prezzo di un cammello va dai 500 euro ai 4000-5000 euro o poco più se si decide di acquistarlo, ad esempio, al mercato del bestiame di Keren, che si tiene solitamente tutti i lunedì mattina.

Commenta qui se non usi Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *