Quanto costa una mucca

quanto-costa-una-muccaIl post di oggi è dedicato a tutti coloro che sono interessati a scoprire quanto costa una mucca.

Se state cercando una mucca è perché, probabilmente, avete un progetto in mente ben preciso, il quale può essere: cominciare un “gruppo” d’allevamento o arricchire una vostra mandria personale. Se siete alle prime armi, è giusto mettervi al corrente del fatto che decidere di allevare una mucca non è un gioco da ragazzi, anzi: esse richiedono organizzazioni, cure, attenzioni e uno spazio di dimensioni adeguate per la loro stazza.

QUALI SONO LE ATTITUDINI DELLA MUCCA?

Se state valutando l’idea di comprare una mucca, si presuppone che abbiate già in mente il fine per il quale si fa l’acquisto. Esistono, infatti, diverse razze di mucca: alcune maggiormente inclini per la produzione di latte, altre per il lavoro nei campi ed altre ancora da carne. Ci sono razze a singola attitudine ed in questa classificazione sono incluse tutte quelle mucche che hanno come predisposizione la produzione di latte o sono ideali come animali da macello. Nella classe di mucche a duplice attitudine sono comprese tutte quelle razze che sono ottime sia per la produzione di carne, sia per quella di latte. La categoria a triplice attitudine, invece, si riferisce a tutti quegli animali che sono predisposti sia alla produzione di carne e latte, sia al lavoro dei campi.

QUALI FATTORI INFLUISCONO SUL PREZZO?

Ci sono diversi fattori che influiscono sul costo di una mucca: razza, in primis, età, peso, qualità genetiche, attitudini ed, in molti casi, anche il valore affettivo che l’allevatore dà all’animale. E’ naturale che ci sono: razze di “serie A” e razze di “serie B”, tutto si riconduce alla produttività e qualità di quanto una mucca produce.

QUANTO COSTA UNA MUCCA?

Per comprare una mucca, soprattutto se siete all’inizio del vostro progetto, è consigliato affidarvi ad allevamenti selezionati, associazioni locali o potete rivolgervi all’assessorato specifico della propria città. Il costo di una mucca può variare molto, a seconda delle caratteristiche elencate nel paragrafo precedente.

Per una mucca al “termine della propria carriera”, quindi anziana, ad esempio, potrebbero chiedervi poche centinaia di euro fino ad un massimo di 4000 euro circa per razze molto costose con caratteristiche attitudinali e genetiche molto importanti (come ad esempio le campionesse da latte).

Commenta qui se non usi Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *